Tutto su lavatrici

Rondelle strette - Panoramica e suggerimenti per la selezione

Lavatrici stretteOggi non è possibile fare a meno di una lavatrice, non solo per il notevole risparmio di tempo e fatica, ma anche perché per varie esigenze la maggior parte delle famiglie utilizza da tempo gli elettrodomestici per vari scopi. Ecco perché nei piccoli appartamenti o nelle case in cui non c'è semplicemente spazio sufficiente per dispositivi di dimensioni standard, le lavatrici strette saranno la soluzione migliore. A volte i modelli compatti si inseriscono con più successo nel nuovo interno della stanza.

Su quali parametri si basa la scelta?

Sembrerebbe che dal nome del dispositivo sia chiaro che il compito principale è ben definito: una tale tecnica dovrebbe lavare i vestiti. Ma questo è tutt'altro che vero, perché i produttori offrono un numero enorme di modelli di formato diverso che differiscono tra loro per una serie di caratteristiche.

Pertanto, è consigliabile dare la priorità all'acquisto per sé stessi delle funzioni prioritarie che la macchina dovrebbe avere. Parallelamente a ciò, è necessario determinare la dimensione del budget che l'utente è disposto a spendere per l'acquisto. Inoltre, non dovresti prendere in considerazione solo il costo, poiché a volte puoi acquistare qualcosa di completamente diverso da quello che era richiesto con funzioni completamente inutili a un prezzo elevato.

Le lavatrici strette per la maggior parte hanno un carico verticale. Tali modelli hanno i loro vantaggi:

  • la possibilità di installare su tre lati del dispositivo;
  • risparmio di spazio, poiché non è necessario aprire il portello anteriore.

Allo stesso tempo, anche questa tecnica non può essere messa sotto il lavandino solo a causa del caricamento verticale. Alcuni utenti sono convinti che una lavatrice stretta sia sempre il volume minimo del cestello. Tuttavia, non è così, e se si considerano una serie di opzioni, quindi in alternativa ai modelli con un carico fino a 3-4 kg, è anche possibile scegliere un dispositivo con una capacità di 5 kg, che avrà dimensioni compatte.

Lavatrice stretta sotto il lavandino

Panoramica dettagliata delle funzionalità

Affinché la macchina funzioni per più di un anno, è necessario studiarne le caratteristiche. Solo in questo modo è possibile ottenere un dispositivo del genere che soddisfi i requisiti dell'utente. Tra i parametri principali possono essere identificati:

  1. All'inizio, è meglio decidere quale tipo di download è preferibile. Ad esempio, il vantaggio principale della posizione frontale del portello è la possibilità di integrare una tale tecnica sotto il pannello di lavoro in cucina o sotto il lavandino in bagno. Ma le lavatrici strette, che vengono caricate verticalmente, possono risparmiare significativamente spazio, inoltre, durante il processo di lavaggio avviato in tali modelli, puoi gettare nella macchina un oggetto dimenticato.
  2. La scelta della classe di lavaggio ti consente di avere a tua disposizione una lavatrice che ha una buona qualità di lavaggio, oltre a Lavatrice Indesit strettaconsuma economicamente elettricità. L'opzione migliore per questo criterio è un modello di classe A. È possibile trovare diversi tipi di apparecchiature con una designazione di classe da A a G.
  3. Il numero di giri al minuto. Questo parametro è responsabile della qualità della rotazione. Se l'utente preferisce estrarre il bucato quasi asciutto dalla macchina, è necessario prestare attenzione ai modelli con la massima velocità di rotazione del cestello. Ma dovresti essere preparato al fatto che le lavatrici strette a velocità sufficientemente elevate non offrono la stessa qualità di filatura della biancheria, poiché il raggio del tamburo di tali modelli è notevolmente più piccolo di quello dei dispositivi di dimensioni standard.

La maggior parte delle macchine della classe media opera a valori di 1.200 giri / min., Ma ci sono analoghi, la velocità di rotazione del tamburo che raggiunge i 2.000 giri / min. Un ulteriore vantaggio potrebbe essere la possibilità di selezionare autonomamente la modalità di rotazione, ma nei modelli di classe economica questa funzione è generalmente assente.

  1. Anche il materiale di cui è composto il serbatoio gioca un ruolo nella selezione. Ad esempio, se consideriamo l'acciaio inossidabile, la durata di tali dispositivi è molto più lunga di quella di altri. Tuttavia, i materiali compositi consentono alla macchina di lavorare molto più silenziosamente. Quindi l'utente deve decidere qui da solo, il che è più importante: la durata o il funzionamento relativamente silenzioso del dispositivo.
  2. Metodo di connessione. È più facile e più redditizio scegliere una macchina collegata solo ad acqua fredda. Ciò eviterà una serie di problemi, in particolare, vi è la possibilità di risparmi, poiché l'acqua fredda costa all'utente molte volte più economico di caldo. Inoltre, il riscaldamento dell'acqua fredda da parte dell'elemento riscaldante del dispositivo avviene in modo più uniforme. Ma non puoi garantire la qualità dell'acqua calda.
  3. Il numero di programmi. Tutti i modelli di lavatrici strette e di dimensioni standard dispongono sempre di una serie di programmi preimpostati che consentono di lavare i vestiti in determinate condizioni (rinforzati o, al contrario, delicati). Ad esempio, quasi ovunque è possibile trovare un programma di lavaggio delicato, la modalità di immersione o il risciacquo extra.
  4. Livello di rumore. Il produttore esalta sempre il suo prodotto, ma non si fida ciecamente di tutti gli adesivi colorati che "sbocciano" con un colore lussureggiante sul corpo della macchina. Il fatto è che solo le apparecchiature dotate di un motore asincrono trifase a tamburo, nonché quella in cui è presente l'isolamento acustico sotto forma di materiale speciale che isola l'alloggiamento sulla superficie interna, possono essere considerate completamente silenziose.
  5. La funzione di proteggere la macchina dalle perdite. Questa funzione non è fornita universalmente in ogni modello. Inoltre, ci sono diversi tipi di dispositivi:
  • senza funzione di protezione;
  • con protezione parziale;
  • con protezione completa.

Se la scelta ricade su una lavatrice stretta in cui esiste un tale nodo, ciò eviterà una serie di probabili problemi in futuro. In altri casi, si potrebbe pensare a un meccanismo di blocco separato, ma, sfortunatamente, semplicemente non esiste tale possibilità e solo il produttore imposta la protezione per la macchina.

  1. Asciugare i vestiti. I modelli di auto con questa funzione avranno un costo significativamente maggiore per l'acquirente. Si presume che l'utente ottenga maggiore comfort estraendo la biancheria asciutta dal cestello. Ma in qualche modo non è così, perché, in primo luogo, dovrai svuotare parzialmente la macchina ogni volta in anticipo, estraendo metà della biancheria caricata, in modo che l'asciugatura sia completa e, in secondo luogo, la biancheria è eccessivamente rugosa.

Funzionalità aggiuntive

Oltre al set base di programmi e funzioni nelle lavatrici strette, potrebbero esserci altre caratteristiche, tra cui:

  • Aqua Sensor: consente di ridurre in modo significativo il consumo di acqua durante il lavaggio, oltre a controllare il grado di trasparenza dell'acqua e, se necessario, aumenta il numero di risciacqui;
  • Controllo Fuzzi - controllo automatico della modalità di lavaggio, a seguito del quale la macchina decide autonomamente quali parametri del programma devono essere utilizzati con la quantità di biancheria caricata e il tipo di materiale;
  • Sistema S - funzione di controllo della schiuma;
  • timer di avvio: consente all'utente di ritardare l'avvio del dispositivo;
  • interrompere con acqua - una funzione che consente di estrarre la biancheria dalla macchina prima che inizi il processo di centrifuga per evitare di schiacciare le cose.

Esistono dispositivi completamente automatici che, senza intervento umano, sono in grado di selezionare una modalità operativa e determinare altri parametri di lavaggio. Puoi raccogliere vari tipi di macchine simili che differiscono nella tecnologia di lavaggio.

Uno dei fattori nella scelta è il marchio della macchina. Tra quelli popolari, si possono individuare Candy, Ariston, Indesit, Beko, Samsung. Un certo numero di modelli dei marchi Bosh ed Electrolux appartiene alla classe sopra. Di conseguenza, il costo varierà.Inoltre, non è consigliabile concentrarsi sul prezzo o sulla popolarità del dispositivo separatamente dagli altri parametri. È necessario valutare la macchina nell'insieme per una serie di caratteristiche, incluso, ovviamente, il fattore prezzo.

Di conseguenza, dopo aver analizzato una serie di caratteristiche tecniche e aver inizialmente determinato il budget, è possibile selezionare un modello di dispositivo dotato proprio di quelle proprietà e funzioni che garantiranno ulteriore qualità al livello di cui l'utente ha bisogno. Puoi sempre scegliere una soluzione alternativa e più appropriata a un prezzo accessibile e, se non ci sono restrizioni finanziarie, l'attività di scelta è semplificata.

   

Commenti del lettore

  • Condividi la tua opinione - lascia un commento

Aggiungi un commento

Leggi anche

Codici di errore per lavatrici