Fai da te fai da te
Corsi di perfezionamento, istruzioni, consigli utili, ricette.
» »Desktop semplice con cassetti
Scrivania semplice con cassetti

In questo seminario mostrerò come realizzare un desktop economico e semplice con cassetti in compensato, in cui è possibile riporre strumenti e altre cose.

Funzionalità e design del tavolo


Scrivania semplice con cassetti

La parete di sei metri nel mio garage era l'ideale per allestire una scrivania con cassetti per riporre oggetti.
Ho bisogno di un posto per una troncatrice e di molti cassetti dove poter riporre attrezzi e attrezzi per il giardinaggio.
Il desktop sarà alto 1 me profondo 60 cm.
Il piano di lavoro occuperà tutto lo spazio tra le pareti, sotto di esso c'è un posto per riporre un tosaerba, un soffiatore di neve, una sega circolare, un aspirapolvere e un ciclone.
Il desktop sarà composto da armadi, ognuno dei quali avrà cassetti. Le estremità aperte dei controsoffitti saranno incorniciate da una tavola di 5 x 10 cm.

Taglio del compensato


Scrivania semplice con cassetti

alloggiamento:
Ho usato compensato di 2 cm sia per il mobile che per il piano di lavoro. 5 fogli standard saranno sufficienti per realizzare 5 armadi e un piano di lavoro di 6 metri.
Usando una sega con un disco per tagliare il compensato, ho distribuito ogni foglio di compensato in due strisce: 60 e 240 cm.
Le 3 opzioni di maggior successo che ho lasciato per la parte superiore della tabella.
Da ciascuna parte del foglio, è possibile realizzare le parti superiore e inferiore degli armadietti. Ho pianificato di realizzare 5 armadi, quindi allo stesso tempo ho tagliato le parti laterali con una larghezza di 70 cm e ho anche tagliato 60 cm delle parti superiore e inferiore degli armadi.
cassetti:
Per i cassetti è stato utilizzato un compensato da 12 mm, lucidato su entrambi i lati. Ho anche diviso questi fogli di compensato in due parti: 60 e 240 cm.
Il fondo di ogni cassetto è lo stesso ed è di 60 x 60 cm, ho tagliato 20 elementi del fondo e ho lasciato il resto del compensato per la fabbricazione di pareti laterali.
Guide per segare i cassetti
Scrivania semplice con cassetti

Il tavolo è stato progettato in modo tale che ci siano 4 cassetti in ogni mobile. 3 poco profonde e una profonda per cose voluminose.
Per tagliare le guide, ho usato una fresatrice con un mulino, che immerge solo 12 mm.
La prima scanalatura viene tagliata 3 cm sopra il bordo inferiore nella parte interna del mobile. I tre rimanenti sono equidistanti a 13 cm l'uno dall'altro, mentre quello superiore si trova a una distanza di 15 cm dal bordo superiore. Ho realizzato un modello con il quale è possibile dirigere il router in modo che le scanalature siano le stesse in tutti gli armadi.

Assemblaggio del gabinetto


Scrivania semplice con cassetti

Scrivania semplice con cassetti

Ogni mobile ha due pareti laterali, in cui i lati sono scanalati simmetricamente verso l'interno. Sono imbullonati con viti in alto e in basso.
Non ho realizzato la parete posteriore degli armadi, poiché non sarà ancora visibile. Ma allo stesso tempo ho fissato la struttura nella parte superiore del tavolo con una striscia di compensato di 2 cm di spessore, attraverso di essa fisserò ancora il tavolo al muro.
Avevo bisogno di un tavolo per lavorare con una troncatrice, quindi ho creato un armadio 8 cm più basso dell'altro 4. In esso, due cassetti sono stati abbassati di 8 cm.
Dopo aver assemblato tutti e cinque i mobili, li ho fissati insieme e li ho avvitati al muro con le viti. L'intera struttura si trova a 25 cm dalla superficie del pavimento.
Perché in fondo ci saranno i cassetti più grandi per utensili lunghi e attrezzature. Queste scatole poggeranno direttamente sul pavimento di cemento e verranno estratte utilizzando le teste dei bulloni semicircolari. Puoi usare le ruote, ma ho scoperto che il bullone a testa panoramica scorre perfettamente sull'adesivo del mobile in feltro.

Mettere il fondo sulle scatole


Scrivania semplice con cassetti

I cassetti si adattano esattamente alla larghezza dei mobili. Usando una smerigliatrice, ho leggermente arrotondato gli angoli del proiettore per il fondo, in modo che le scatole potessero adattarsi più facilmente alle scanalature.In alcuni casi, è stato possibile utilizzare una sega per rimuovere fino a 4 mm di materiale in eccesso. Prima di fissare il fondo al cassetto, assicurarsi che si adatti liberamente alle fessure.

Assemblaggio delle scatole rimanenti


Scrivania semplice con cassetti

Scrivania semplice con cassetti

Scrivania semplice con cassetti

Scrivania semplice con cassetti

I lati, la parte anteriore e la parte posteriore dei cassetti erano in compensato da 12 mm.
Con l'aiuto di una fresa e un dispositivo fatto in casa nella parte anteriore dei cassetti, ho ritagliato le maniglie.
Camminava sul macinacaffè su tutti gli elementi.
Inoltre, con l'aiuto di un neiler, ho abbattuto tutte le parti dei cassetti e sul lato anteriore ho avvitato due viti per una maggiore resistenza.
Questa fase è stata la più lunga, poiché ho dovuto tagliare, fresare e macinare 112 parti.
Sotto metto le scatole più grandi. Due lunghi 120 cm e uno lungo 60. I cassetti inferiori sono più profondi per fornire spazio ai piedi quando si lavora al tavolo di lavoro. Sono ideali per riporre utensili lunghi, come fascette, pezzi e tubi per aspirapolvere.

Installazione da banco


Scrivania semplice con cassetti

Scrivania semplice con cassetti

I controsoffitti erano realizzati in compensato da 20 mm, che era avvitato sulla parte superiore degli armadietti.
Per le parti montate, ho realizzato un telaio da 5 x 10 mm di schede e fogli di compensato avvitati su di esse.
Mettendo due strati di compensato sopra, il piano di lavoro si è rivelato abbastanza impressionante. Riesce a sopportare con calma il mio tormento.

polacco


Scrivania semplice con cassetti

Scrivania semplice con cassetti

Scrivania semplice con cassetti

Scrivania semplice con cassetti

L'intera superficie superiore è stata levigata e ho applicato una macchia sul compensato.
Ho aggiunto una cornice di assi di quercia rossa, anch'essa coperta di macchie.
Quindi su tutte le superfici in legno ho applicato tre strati di vernice poliuretanica.

conclusione:


Ora posso conservare tonnellate di strumenti e materiali e ho anche avuto l'opportunità di buttare via alcuni vecchi cestini e scatole. Mi piace molto questo desktop.
Se mi capitasse di creare di nuovo un tavolo del genere, mi piacerebbe ridimensionare alcuni dei cassetti. Ad esempio, ho bisogno di altri più piccoli che possono essere utilizzati per memorizzare piccoli strumenti. Mentre scatole medie e grandi sarei bastato per un paio di pezzi. Pertanto, prima di iniziare a lavorare, ti consiglio di pensare a questo problema.
Commenti (0)

Leggi anche

Codici di errore per lavatrici