Fai da te fai da te
Corsi di perfezionamento, istruzioni, consigli utili, ricette.
» » »Semplice amplificatore d'antenna
Più imparo sulla moderna base elementale, più sono sorpreso da quanto sia facile realizzare dispositivi elettronici che prima potevi solo sognare. Ad esempio, l'amplificatore dell'antenna in questione ha una gamma di frequenza operativa da 50 MHz a 4000 MHz. Sì, quasi 4 GHz! Ai tempi della mia giovinezza, si poteva solo sognare una cosa del genere, e ora un tale amplificatore su un microcircuito può essere assemblato da un radioamatore alle prime armi. E non avendo esperienza con i circuiti ad altissima frequenza.
L'amplificatore dell'antenna di seguito è estremamente facile da fabbricare. Ha un buon guadagno, basso rumore e basso consumo di corrente. Inoltre una vasta gamma di lavori. Sì, anche una dimensione in miniatura, grazie alla quale può essere integrata ovunque.

Dove posso usare un amplificatore d'antenna universale?


Sì, quasi ovunque in una vasta gamma di 50 MHz - 4000 MHz.
  • - Come amplificatore di segnale di un'antenna televisiva per la ricezione di canali sia digitali che analogici.
  • - Come un amplificatore d'antenna per un ricevitore FM.
  • - altri

Questo è per uso domestico, ma nel campo di applicazione amatoriale, molto di più.

Specifiche dell'amplificatore dell'antenna


  • Campo operativo: 50 MHz - 4000 MHz.
  • Guadagno: 22,8 dB - 144 MHz, 20,5 dB - 432 MHz, 12,1 dB - 1296 MHz.
  • Figura di rumore: 0,6 dB - 144 MHz, 0,65 dB - 432 MHz, 0,8 dB - 1296 MHz.
  • Il consumo di corrente è di circa 25 mA.

Specifiche più dettagliate sono disponibili in .
L'amplificatore a basso rumore si è dimostrato perfettamente. Il basso consumo di corrente si giustifica da solo.
Il chip resiste anche a sovraccarichi ad alta frequenza senza perdita di prestazioni.

Produzione di amplificatore d'antenna


schema


Semplice amplificatore d'antenna universale

Il circuito utilizza un chip RFMD SPF5043Z, che può essere acquistato presso - .
In effetti, l'intero circuito è un microcircuito amplificatore e un filtro per l'alimentazione.

Scheda amplificatore


Semplice amplificatore d'antenna universale

Il circuito stampato può essere realizzato con un foglio di alluminio, anche senza incisione, come ho fatto io.
Prendiamo un foglio di textolite a due lati e ritagliamo un rettangolo di circa 15x20 mm.
Semplice amplificatore d'antenna universale

Quindi, con un pennarello indelebile, traccia il cablaggio lungo il righello.
Semplice amplificatore d'antenna universale

Semplice amplificatore d'antenna universale

E poi vuoi avvelenare, ma vuoi tagliare i binari meccanicamente.
Semplice amplificatore d'antenna universale

Successivamente, stagniamo tutto con un saldatore e saldiamo gli elementi SMD della dimensione 0603. Chiudiamo il lato inferiore del foglio di alluminio a un filo comune, schermando così il substrato.
Semplice amplificatore d'antenna universale

Semplice amplificatore d'antenna universale

Ottimizzazione e test


Non è richiesta alcuna tintura, ovviamente è possibile misurare la tensione di ingresso, che dovrebbe essere entro 3,3 V e il consumo di corrente è approssimativamente uguale a 25 mA. Inoltre, se si lavora nell'intervallo superiore a 1 GHz, potrebbe essere necessario coordinare il circuito di ingresso riducendo il condensatore a 9 pF.
Colleghiamo la scheda all'antenna. Il test ha mostrato un buon guadagno e un basso rumore.
Semplice amplificatore d'antenna universale

Sarà molto utile se si posiziona la scheda in una custodia schermata, come questa.
Semplice amplificatore d'antenna universale

La scheda di un amplificatore pronto può essere acquistata presso Ma costa diverse volte più di un microcircuito separatamente. Quindi è meglio confondersi come mi sembra.
Semplice amplificatore d'antenna universale

Aggiunta dello schema


Per alimentare il circuito, è necessaria una tensione di 3,3 V. Questo non è molto conveniente, ad esempio, se si utilizza un amplificatore in un'auto con una tensione di 12 V.
Semplice amplificatore d'antenna universale

Per questi scopi, è possibile inserire uno stabilizzatore nel circuito.

Collegamento di un amplificatore a un'antenna


Per posizione, l'amplificatore deve essere posizionato in prossimità dell'antenna.
Per proteggersi da elettricità statica e temporali, è auspicabile che l'antenna sia chiusa da corrente continua, cioè è necessario utilizzare un vibratore a telaio o telaio. Tipo di antenna "biquadratic"Sarebbe un'ottima opzione.

Guarda un test video di un semplice amplificatore per un'antenna


Commenti (6)
  1. Guest Fedor
    #1 Guest Fedor ospiti 11 gennaio 2018 16:31
    2
    Peggiori amplificatori cinesi rotondi?
  2. Vasily
    #2 Vasily ospiti 23 gennaio 2018 14:56
    0
    Buon pomeriggio Dimmi se è possibile mettere uno starter a 220 nH invece di 200 nH. Grazie
  3. Ospite Dmitry
    #3 Ospite Dmitry ospiti 17 dicembre 2018 11:49
    0
    Ciao Dimmi, ho potenza e un segnale utile attraverso un cavo cacoxiale, quali modifiche dovrei fare nel circuito per separare la potenza e il segnale utile?
  4. Ospite Michael
    #4 Ospite Michael ospiti 12 febbraio 2019 11:27
    1
    A proposito, ragazzi !! è questa versione che viene utilizzata nei sistemi radio microfonici - è inondata da un composto nero (presumibilmente un brevetto segreto) - e costa già - non poco più di 200 dollari !!!
  5. Ospite alex
    #5 Ospite alex ospiti 18 febbraio 2019 00:54
    5
    Questo Stato membro può essere alimentato, ad esempio. fino a 5,5 V. Pertanto, se viene utilizzato per DVB T2 (c'è alimentazione a 5 V) del set-top box, l'uscita può essere collegata direttamente alla prima uscita senza filtro. Ridurre il condensatore di ingresso a 100 pF In questo caso, l'intero amplificatore sarà composto da due parti SMD!
  6. Ospite Michael
    #6 Ospite Michael ospiti 2 aprile 2019 12:41
    1
    "persino una radioamatori alle prime armi può montare un tale amplificatore su un piccolo microcircuito."
    Anche un principiante? Su smd? Bene bene

Leggi anche

Codici di errore per lavatrici