Fai da te fai da te
Corsi di perfezionamento, istruzioni, consigli utili, ricette.
» » »Potente strobo fai-da-te
Uno stroboscopio a LED molto potente che integra perfettamente qualsiasi pista da ballo da discoteca. Uno stroboscopio è stato costruito su tre array di LED con una potenza totale di 150 watt.
Potente strobo fai-da-te

Il principio di funzionamento del dispositivo è di fornire impulsi di luce (flash) molto brevi dopo un determinato periodo di tempo. In azione, assomiglia molto a un fulmine durante la pioggia, quando una stanza completamente buia illumina i millisecondi luminosi.
Durante una discoteca, sembra particolarmente affascinante.
dettagli:
  • Matrice LED -
  • Fonte 12 V -
  • Transistor K2543 -
  • Ponte a diodi -
  • Chip NE555 -
  • Resistori e condensatori -

LED di tensione di rete con driver integrato:
Potente strobo fai-da-te

Schema strobo


Potente strobo fai-da-te

Non direi che lo schema è complesso, piuttosto semplice. Ma non ha un isolamento galvanico per la tensione, il che significa che non è possibile toccare nessuno degli elementi del circuito durante il suo funzionamento e durante il montaggio, prestare particolare attenzione.
Visivamente, il circuito può essere diviso in un alimentatore a 12 V, un generatore di impulsi, un raddrizzatore e una linea di LED.

Funzionamento strobo


Sul chip NE555 è assemblato un generatore di impulsi corti. Il tempo tra gli impulsi può essere modificato ruotando la maniglia della resistenza variabile R3.
Una chiave su un transistor ad effetto di campo è collegata all'uscita di questo generatore, che commuta la tensione di 220 V, nel circuito di alimentazione degli array di LED collegati in parallelo tra loro.
Le matrici LED sono alimentate da corrente continua, che viene rettificata da un ponte a diodi. Ciò è necessario affinché il circuito possa essere commutato da un transistor ad effetto di campo, che funziona solo con tensione costante.
Potente strobo fai-da-te

Assemblaggio strobo


Lo strobo è assemblato in un involucro dal canale del cavo. I LED sono avvitati sul lato largo, senza radiatori. Poiché il LED viene utilizzato da qualche parte al 2-5% della sua potenza (funzionamento a impulsi), scompare la necessità di dissipatori di calore.
Potente strobo fai-da-te

Le pareti laterali sono tagliate dallo stesso canale e incollate con la colla. Un resistore variabile viene visualizzato nella parte superiore per regolare la frequenza di sfarfallio.
Potente strobo fai-da-te

Potente strobo fai-da-te

Circuiti nel caso:
Potente strobo fai-da-te

Potente strobo fai-da-te

Potente strobo fai-da-te

Potente strobo fai-da-te

avvertimento


I LED sono molto potenti e possono danneggiare gli occhi, quindi non è consigliabile guardarli mentre si lavora. I lampi di gate sono particolarmente pericolosi, poiché l'occhio si rilassa al buio e un impulso luminoso penetra direttamente nella retina.
Inoltre, non dimenticare che l'intero circuito è sotto tensione, il che è potenzialmente letale.

Risultato del lavoro


Sfortunatamente, l'operazione strobo non può essere trasmessa né attraverso una foto né attraverso un video. Dal momento che anche una videocamera rileva un impulso molto poco e alla fine si illumina.
Ma posso dire da solo che lo strobo si è rivelato eccellente, i flash sono brevi e molto luminosi. Sembra molto impressionante, in generale, tutto è come dovrebbe.
Potente strobo fai-da-te

Guarda il video


Commenti (14)
  1. Qwazar
    #1 Qwazar ospiti 11 gennaio 2018 16:21
    0
    Bruceranno ... Abbiamo bisogno di un potente radiatore per 0,5 (nel caso di uno stroboscopio) dissipazione di potenza ... O non meno potente ventilatore ... Ho 25 watt di potenza dissipata sui radiatori - 3 unità bruciate. tali matrici, la temperatura dei radiatori era di 180 gradi. al tempo in cui le matrici funzionavano, curava installando una ventola - una ventola di scarico del canale - è più economica delle ventole specializzate per 220 volt ...
    1. la questione
      #2 la questione ospiti 15 gennaio 2018 11:31
      0
      È possibile posizionare 4 pannelli a diodi nello stesso modo, ma non 3. Il circuito non dovrà essere modificato?
      1. Yaroslav2004
        #3 Yaroslav2004 ospiti 22 febbraio 2018 17:07
        0
        Certo che puoi. Non è necessario ripetere nulla. Finisco lo stroboscopio con 8 matrici allo stesso modo. Nulla viene riscaldato e non è necessario ripetere nulla.
    2. Yaroslav2004
      #4 Yaroslav2004 ospiti 22 febbraio 2018 17:02
      0
      Gli impulsi delle matrici sono così brevi che la matrice non ha nemmeno il tempo di riscaldarsi, non confonderla con il lavoro in modalità costante. Lo strobo si è assemblato secondo il mio schema con 20 minuti di funzionamento continuo, riscaldato fino a soli 42 gradi, senza radiatore e ventole. Ma in linea di principio, uno stroboscopio è un effetto luminoso ad azione breve di 15-20 secondi, altrimenti gli epilettici iniziano semplicemente a svenire. Prima di pubblicare su YouTube, tutto viene testato e verificato ...
  2. Jaroslav
    #5 Jaroslav ospiti 22 febbraio 2018 16:48
    0
    È molto bello vedere il tuo lavoro sulla tua risorsa.
    Sono pronto a rispondere a tutte le domande su questo dispositivo su YouTube, utilizzando il link fornito dagli amministratori.
  3. Jaroslav
    #6 Jaroslav ospiti 22 febbraio 2018 16:56
    1
    Bene, personalmente per gli amministratori, non per la pubblicazione, come prova che questo è il mio lavoro, posso scattare qualsiasi foto sullo sfondo del mio organizzatore scolpito, impostare qualsiasi momento sulla sveglia secondo il tuo desiderio o allegare una foto dello stand ... Bene, quindi se hai dei dubbi sulla mia veridicità ...
  4. Ospite Alexander
    #7 Ospite Alexander ospiti 22 ottobre 2018 13:36
    0
    Compagni, dimmi per favore: ho assemblato secondo lo schema, solo un alimentatore da 7,5 V invece di 12 e un dispositivo da campo 2SK2632 invece di K2543. Quindi, il LED lampeggia, ma non si spegne completamente, si illumina tra i flash. E un'altra simile stregoneria: anche se strappi il filo dall'otturatore, il mosfet non si chiude ancora e il LED brilla a metà potenza. Dove sbaglio?
    1. Ospite Dmitry
      #8 Ospite Dmitry ospiti 25 ottobre 2018 17:18
      1
      Il transistor è rotto, cambiarlo.
      1. Ospite Alexander
        #9 Ospite Alexander ospiti 26 ottobre 2018 07:59
        1
        Grazie, cambia. E risolviamo un'altra domanda: si scopre che il transistor funziona in modalità inversa, ad es. La corrente scorre dal drain alla sorgente? Cosa succederà se si accende umanamente: fonte ai LED “-”, scarico all'alimentazione “-”? O sono in questo modo e ho bruciato il transistor?
  5. Ospite Alex
    #10 Ospite Alex ospiti 9 dicembre 2018 20:58
    0
    I collegamenti sono morti. PSU quale potere?
    1. Ospite Alexander
      #11 Ospite Alexander ospiti 8 gennaio 2019 17:08
      0
      AC-DC 12V 450mA 5W abbastanza
  6. Ospite Andrey
    #12 Ospite Andrey ospiti 25 febbraio 2019 18:46
    0
    Dai il circuito per favore! lì hai avuto lampi di musica
  7. marcatore 379
    #13 marcatore 379 ospiti 12 aprile 2019 13:37
    0
    quando io e il mio amico abbiamo raccolto uno strobo su IFKashki - abbiamo scoperto che esiste una certa frequenza di sfarfallio che interrompe il funzionamento dell'apparato vestibolare, non potevamo alzarci dal pavimento, ma per le lampade IFK, la gamma spettrale è diversa dal LED, quindi spero che questo effetto non sia da osservare.
  8. Dia Vitya
    #14 Dia Vitya ospiti 15 giugno 2019 21:04
    0
    "... non dimenticare che si trova l'intero circuito" ... beh, per cosa ?!

Leggi anche

Codici di errore per lavatrici